Zelros raccoglie 11 milioni di dollari di finanziamenti e continua la sua espansione a livello internazionale

Zelros raccoglie 11 milioni di dollari di finanziamenti e continua la sua espansione a livello internazionale

La startup francese dell’insurtech è pronta a rivoluzionare il mondo delle assicurazioni oltre oceano attraverso l’uso responsabile dell’Intelligenza Artificiale. La distribuzione assicurativa si rinnova e diventa oggi sempre più automatizzata.

Milano, 24 febbraio 2021 – Zelros, prima startup dell’insurtech ad aver sviluppato una piattaforma basata sull’Intelligenza Artificiale in grado di fornire previsioni e raccomandazioni alle compagnie assicurative, ha annunciato oggi un round di finanziamento di serie A da 11 milioni di dollari che portail capitale totale dell’azienda a 16,5 milioni di dollari. BGV, con sede nella Silicon Valley, ha guidato il round di investimenti che ha visto la nuova partecipazione di ISAI Cap Venture e Plug and Play accanto agli investitori storici HI INOV, 42CAP e astorya.vc.

La piattaforma sviluppata da Zelros permette agli operatori del settore bancario e assicurativo di proporre e distribuire prodotti in maniera più efficiente, flessibile e personalizzata. Capace di imparare, adattarsi e migliorarsi in tempo reale, la piattaforma è in grado di guidare in maniera semplice e semi-automatizzata gli intermediari e gli agenti assicurativi in un percorso che parte dal bisogno del cliente, individua il prodotto/servizio adatto e conduce alla vendita e sottoscrizione. Consente inoltre agli intermediari di offrire ai propri clienti la possibilità di sottoscrivere un prodotto in maniera completamente autonoma e automatizzata.

La tecnologia di Zelros consente ai leader del settore assicurativo di competere sia con le startup in rapida crescita e tecnologicamente all’avanguardia, sia con i colossi tecnologici che investono nell’insurtech. L’azienda utilizzerà l’aumento di capitale per accrescere la propria presenza in Europa ed espandersi in Nord America, rafforzando la sua posizione di leadership nel settore dell’insurtech.

La trasformazione digitale sta cambiando profondamente il modo in cui operano le aziende.  Non fa eccezione il settore assicurativo, dove i finanziamenti in ambito insurtech hanno raggiunto 7,1 miliardi di dollari nel 2020“, ha dichiarato Christophe Bourguignat, co-fondatore e CEO di Zelros.

Abbiamo deciso di dedicarci completamente allo sviluppo di una piattaforma basata sull’Intelligenza Artificiale in grado di migliorare il settore assicurativo. Il nostro obiettivo è aiutare i player assicurativi a trasformarsi in aziende technology-first e questo sarà possibile grazie al supporto di BGV, Capgemini e di tutti i nostri investitori”.

Dopo un round di finanziamenti da 5,5 milioni di dollari nel 2018, Zelros ha vissuto due anni consecutivi di crescita a tre cifre del fatturato, ampliando la sua presenza in Germania e in Italia, dove è approdata alla fine del 2020. L’espansione della startup è dimostrata anche da una crescita del 350% dell’organico, che oggi conta un team di 50 dipendenti. Solo nel 2020, la tecnologia di Zelros ha gestito circa 20 milioni d’interrogazioni e circa 2 milioni di raccomandazioni personalizzate. L’azienda collabora attualmente con 15 dei principali operatori del settore in Europa tra cui BPCE, AXA, Crédit Agricole, MAIF, La Banque Postale, AssurOne, +Simple, per i rami property and casualty (P&C) e vita. Zelros è al fianco delle autorità di regolamentazione per promuovere l’uso dell’Intelligenza Artificiale in maniera equa e trasparente, dimostrando il proprio impegno in questa direzione anche attraverso la pubblicazione del proprio open standard.

Zelros sta utilizzando l’Intelligenza Artificiale con l’obiettivo di migliorare gli standard tradizionali del settore assicurativo e ottimizzare gli investimenti per i suoi clienti. La loro piattaforma sta aiutando i professionisti ad essere più efficienti, integrandosi facilmente nei workflow esistenti e fornendo al contempo trasparenza sulla raccomandazione finale. Questo è esattamente ciò che cerchiamo nelle startup 4.0 in cui investiamo

ha detto Eric Buatois, General Partner di BGV. “In BGV, il nostro talento risiede nella capacità di individuare le migliori startup aiutandole a generare economie di scala. Siamo entusiasti di lavorare insieme a Zelros per sviluppare il loro business in Europa, Nord America e oltre“.

Nel 2020, Zelros è stata inserita nella INSURTECH 100, la lista annuale delle 100 aziende insurtech più innovative al mondo, è stata nominata una delle 20 startup francesi da tenere d’occhio da Sifted ed è stata citata nel rapporto annuale 2020 Data & AI Landscape di FirstMark Capital.

Categorie

  • Nessuna categoria