Natixis Assurances si affida a Zelros per sviluppare l’intelligenza artificiale

First place, gold winners trophy with laurel wreath and falling confetti. 3D rendering

Comunicato stampa

Natixis Assurances ha deciso di porre l’uso dei dati al centro del suo strategia per migliorare le relazioni con i clienti e ottimizzare i processi interni.

Questo il motivo alla base della partnership stabilita con Zelros, un editore di software B2B che sviluppa soluzioni di intelligenza artificiale per il settore assicurativo.

L’intelligenza artificiale per il miglioramento della customer experience

Questa collaborazione si iscrive nell’ambito di un approccio di co-innovazione:  Essa infatti permetterà a Natixis Assurances di accelerare l’uso di soluzioni di intelligenza artificiale

allo scopo di rafforzare la propria efficienza operativa e lo sviluppo. La sfida è quella di implementare casi d’uso per migliorare la produttività e la customer experience.

Attraverso brevi cicli di innovazione, tre casi d’uso sono già stati implementati:

  • l’automazione della selezione medica per ridurre i tempi di decisione durante la sottoscrizione.
  • l’analisi semantica delle clausole beneficiarie per completare le informazioni in esse contenute e offrire ai clienti l’opportunità di anticipare la trasmissione dei documenti.
  • l’uso del riconoscimento vocale nel trattamento dei messaggi lasciati dai clienti per preparare la migliore risposta nel minor tempo possibile.

Siamo felici di questa partnership con Zelros, grazie alla quale speriamo di poter accelerare la realizzazione di numerosi progetti che coinvolgono l’intelligenza artificiale.

Nel nostro business è essenziale innovare costantemente la customer experience, prima di tutto per i clienti ma anche per permettere ai nostri di dedicare più tempo alle questioni in cui la loro competenza è essenziale: Per esempio, ottimizzando il processo di selezione medica, abbiamo aumentato il numero dei casi trattati e dei file gestiti automaticamente. Inoltre, il trattamento delle clausole dei beneficiari ci ha permesso di identificarne una quantità significativa il cui contenuto doveva essere completato per rendere la gestione più fluida in seguito.Abbiamo approfittato di quest’opportunità per contattare i nostri assicurati al fine di rivedere o preparare il loro trasferimento.” dice Nofel Goulli, vice direttore generale del settore assicurativo vita presso Natixis Assurances.

Da qui alla fine del 2021, verranno ottimizzati i percorsi online dei clienti e i consulenti saranno agevolati nel processo di identificazione e definizione delle esigenze.

Una partnership innovativa già premiata

La natura innovativa di questa partnership ha già valso un importante riconoscimento per Natixis Assurances. Alla cerimonia dell’Argus d’Or, tenutasi martedì 8 giugno, la quale mira a premiare gli attori dell’assicurazione onorando i loro prodotti ed innovazioni, Natixis Assurances ha ricevuto il  premio della categoria “Nuovo modelli ed ecosistemi dell’anno”.

Una volta identificate le applicazioni, i team di Natixis e Zelros hanno lavorato insieme per implementarle. Il lavoro in simbiosi ha garantito la riuscita di questo progetto.

Natixis Assurances può così beneficiare dell’eccellenza della nostra piattaforma.” Spiega Christophe Bourguignat, amministratore delegato di Zelros.

A proposito di Natixis

Natixis è un’istituzione finanziaria francese con una dimensione internazionale, specializzata nella gestione patrimoniale, nel corporate e nell’investment banking, nelle assicurazioni e nei

pagamenti. Filiale del Groupe BPCE, il 2° gruppo bancario in Francia. Con le sue società Banque Populaire e Caisse d’Epargne, Natixis conta un totale di 16.000 dipendenti, in 38

paesi diversi, che ogni giorno supportano, consiglia i propri clienti aziendali, le istituzioni finanziarie e gli investitori istituzionali, così come i clienti delle reti del Gruppo BPCE. Quotata alla borsa di Parigi, Natixis ha una solida struttura finanziaria:

  • 11,8 miliardi di euro, un CET1 ratio di Basilea 3(1) dell’11,7% e rating a lungo termine investment grade (Standard & Poor’s: A+ / Moody’s: A1 / Fitch Ratings: A+).
  • 11,8 miliardi, un CET1 ratio(1) di Basilea 3 dell’11% e rating a lungo termine investment grade (Standard & Poor’s: A+ / Moody’s: A1 / Fitch Ratings: A+).

(1) Sulla base delle norme CRR-CRD4 pubblicate il 26 giugno 2013, compreso il compromesso danese senza misure transitorie. Cifre al 30 settembre 2020

A proposito di Natixis Assurances

Natixis Assurances progetta e gestisce una gamma completa di soluzioni assicurative per privati, professionisti, aziende, liberi professionisti, agricoltori e associazioni.

Natixis Assurances distribuisce le sue polizze assicurative (assicurazioni vita, pensioni, assicurazioni sulla vita,infortuni, sanitaria, giuridica, barabancaria, professionale ecc.)

Natixis Assurances, con 1.800 dipendenti in 9 siti in Francia, conta oggi 5,5 milioni di clienti.

Su Zelros

Zelros sviluppa il primo software AI dedicato alla distribuzione assicurativa di domani. Permette agli assicuratori di capire meglio i loro clienti e le loro prospettive e di offrire loro un’esperienza fluida e personalizzata, dal targeting intelligente alla sottoscrizione automatizzata, passando per l’analisi dei bisogni e la consulenza. Le soluzioni Zelros sono utilizzate quotidianamente da consulenti, agenti e manager di assicuratori come BPCE, Groupama, Matmut, MAIF, AssurOne e +Simple.